venerdì, Gennaio 21, 2022
8.1 C
Roma
spot_img
spot_img
HomePIACERIVacanze al profumo di mela, in agriturismo in Trentino nelle Valli del...

Vacanze al profumo di mela, in agriturismo in Trentino nelle Valli del Noce

Un'esperienza di vacanza che coniuga natura, gastronomia, e una tradizione lunga secoli, scoprendo tutti i segreti della coltivazione e produzione dell'eccellenza delle mele in Italia.

Una vacanza ideale per ogni stagione è quella che segue i profumi e l’aroma della mela trentina presso gli Agritour Ambasciatori Melinda. Un’occasione per un viaggio alla scoperta di un mondo, a contatto con frutticoltori che sveleranno i segreti delle mele del territorio  

La mela ed una magia di luoghi, profumi, sapori: tutto questo sono le Valli del Noce. Due aree confinanti, la Val di Non e la Val di Sole, accomunate dalla dolcezza del paesaggio e dalla ricchezza di laghi e torrenti.

In questo angolo del Trentino si estende un grande frutteto di circa 7.000 ettari, dove oltre 4.000 agricoltori producono l’unica mela DOP d’Italia.

Foto per gentile concessione Ufficio Stampa MELINDA

Qui, immersi nei meleti imbiancati, sorgono gli Agritur Ambasciatori Melinda della Val di Non e della Val di Sole, 21 strutture agrituristiche gestite dai soci del Consorzio Melinda.

Avvolti in un clima che sa di casa, gli ospiti vivranno a contatto con le famiglie dei frutticoltori, pronte ad accompagnarli in un vero e proprio viaggio alla scoperta del mondo della mela.

Un viaggio all’insegna della neve, delle passeggiate nella natura, delle escursioni con le ciaspole ai piedi, dello sci, delle lunghe e calde serate davanti al crepitio dei camini accesi, da solo, in coppia, con gli amici o in famiglia.

Un’esperienza da provare in qualsiasi stagione

Quella negli Agritur ambasciatori della mela trentina è una vacanza ideale in qualsiasi stagione. In primavera si possono osservare i meli in fiore, godendo di un panorama suggestivo e pittoresco e scoprendo quanto questo particolare momento del ciclo di vita del melo sia importante.

In autunno si può imparare a “coir”, ossia a raccogliere le mele, un gesto solo apparentemente semplice ma che invece richiede perizia e cura.

Una vacanza anche all’insegna della sostenibilità, in quanto gli Agritur Ambasciatori Melinda, calati in contesti naturalistici di grande fascino, prestano attenzione all’impiego dell’acqua, all’utilizzo di materiali naturali, alla gestione dei rifiuti e al consumo di energia.

ALTRI ARTICOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Articoli

spot_img