venerdì, Gennaio 21, 2022
8.1 C
Roma
spot_img
spot_img
HomeTURISMOTurismo di prossimità, crescono i viaggi con destinazioni vicine

Turismo di prossimità, crescono i viaggi con destinazioni vicine

Turismo di prossimità in aumento. Il nostro paese offre tante possibilità. La vacanza vicino casa è ormai un vero e proprio trend

Anche per il 2022 si prevede una costante crescita di quello che viene definito turismo di prossimità ossia “viaggiare vicino casa”. Il turismo di prossimità coincide con una piacevole tendenza: scoprire e riscpoprire i nostri territori, spesso capaci di nascondere veri e propri tesori

C’era da aspettarselo. Le difficoltà di spostamento dovute alla pandemia hanno stimolato un turismo che sembrava inesorabilmente in declino: il turismo di prossimità. Anche in Italia il trend è in costante crescita, sicuramente una preziosa risorsa per gli operatori che hanno subito danni ingenti negli ultimi due anni.

Il nostro paese è ideale per il turismo di prossimità. Merito di un patrimonio artistico e naturale che non manca mai di stupire con la ricchezza che offre.

Vediamo insieme quali sono le mete preferite dagli italiani per i loro viaggi vicino casa e prendiamo spunto per qualche idea di vacanza o per un fine settimana da trascorrere all’insegna del turismo di prossimità.

Borghi storici, turismo di prossimità “ad hoc”

Tra le mete preferite ci sono i borghi, paesi quasi sospesi nel tempo che hanno mantenuto e valorizzato la loro bellezza originale, impreziosita da castelli e palazzi storici.

Dai borghi medievali alle città ideali del Rinascimento, ogni regione offre diverse opportunità per gite e weekend all’insegna della tranquillità e della scoperta della gastronomia locale. Bicicletta e camminate sono il corollario ad hoc per “esplorare” questi territori. Portando anche risorse in tanti luoghi che si stanno spopolando ma che possono rivivere semplicemente scoprendoli.

Città d’arte

Il periodo è particolarmente adatto anche per visitare le città d’arte, approfittando del numero esiguo di turisti stranieri. Roma, Firenze e Venezia certo, ma non possono mancare le visite all’elegante Torino, alla suggestiva Trento (soprattutto nel periodo dei mercatini di Natale), alla medievale Perugia, alla labirintica Genova, alla romantica Verona, alla rinascimentale Ferrara. Non c’è che da scegliere. Situazione pandemica permettendo.

Laghi

I laghi, soprattutto nel nord Italia, sono da sempre un molto apprezzati per passare qualche giorno di vacanza in tranquillità. La parte del leone la fanno ovviamente il romantico Lago Maggiore, il lussuoso Lago di Como e il vivido Lago di Garda, mete del turismo mondiale.

In forte crescita il Lago d’Iseo, grazie anche alle attrazioni del territorio, dalla riserva della biosfera UNESCO della Valle Camonica alle colline della Franciacorta.

Un discorso a parte lo meritano i laghetti di montagna, specchi d’acqua cristallina che riflettono i monti che li circondano, mete imperdibili per rilassanti e salutari passeggiate.

Tra i più spettacolari troviamo il lago di Braies, con le Dolomiti a specchiarsi nelle sue acque turchesi e il lago di Tovel, incastonato nel Parco Naturale dell’Adamello Brenta.

Montagna

Non c’è niente di meglio di una gita in montagna per rilassarsi e ricaricare le pile, svolgendo attività salutari all’aria aperta. Il notevole incremento delle piste ciclabili ci permette di visitare il territorio in assoluta tranquillità, scoprendo antichi borghi arroccati e paesaggi mozzafiato.

Per quanto riguarda la stagione sciistica, le ciaspolate e lo sci di fondo, sono esperienze da vivere e staimo tutti aspettando cosa succederà e ci auguriamo che possa essere un Natale sereno, per tutti.

Parchi e riserve naturali

La necessità del distanziamento sociale ha dato impulso anche alle visite di parchi e riserve naturali, aree protette che sono preziosi presidi di tutela delle biodiversità.

Un’occasione imperdibile per fare indimenticabili passeggiate immersi in una natura incontaminata ed avvistare animali in libertà. Tra le mete più suggestive ci sono il Parco Nazionale del Gran Paradiso in Valle d’Aosta, il Parco Nazionale delle Dolomiti in Veneto, il Parco Nazionale delle Cinque Terre in Liguria.

Terme

Una vacanza di benessere e relax alle terme è un’ottima soluzione, approfittando anche del bonus vacanze inserito nel decreto del Ministro dello sviluppo economico.

L’Italia può contare su una vasta scelta di parchi termali presenti su tutto il territorio, tra i più attrezzate troviamo le terme di Ischia, Sirmione, Saturnia e Abano.

L’ecosostenibilità è una caratteristica importante del turismo di prossimità, che risponde appieno alla necessità di un turismo responsabile. La sfida dei tour operator è quella di valorizzarlo, magari abbinando il soggiorno ad un mezzo di trasporto green come il treno o il pullman.

Mare

Senza dimenticare il mare e le nostre coste, soprattutto in estate, che propongono una vasta proposta di località dove potersi rilassare e godere di tutta la bellezza di fondali e acque cristalline dove immergersi e, ogni volta, poter “rinascere.

Un link utile: il portale dei viaggi in bus, Super Bus. Potrete trovare divresi idee per gite da un giorno e andare alla scoperta di posti nuovi della nostra Italia.

ALTRI ARTICOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Articoli

spot_img