venerdì, Gennaio 21, 2022
8.1 C
Roma
spot_img
spot_img
HomeTURISMOIl Perù trionfa ai World Travel Awards, l’oscar internazionale dei viaggi e...

Il Perù trionfa ai World Travel Awards, l’oscar internazionale dei viaggi e del turismo

Quando la cultura, l’ospitalità e la storia fanno la differenza e ci offrono una nuova idea di viaggio

Lo scorso 16 dicembre, a Mosca, sono stati assegnati i Word Travel Awards, riconoscimenti che mirano a distinguere e premiare l’eccellenza nei vari settori dell’industria mondiale dei viaggi e del turismo. La cucina, la cultura e la migliore attrazione turistica, grazie al Machupicchu, sono le categorie nelle quali il Perù ha trionfato

Non tutti sanno che anche i viaggi, il turismo e l’ospitalità hanno il loro oscar. Si tratta del World Travel Awards, istituito nel 1993 per riconoscere, premiare e celebrare l’eccellenza in tutti i settori chiave dei settori dei viaggi, del turismo e dell’ospitalità. Oggi, il marchio World Travel Awards è riconosciuto a livello globale come il segno distintivo ultimo dell’eccellenza del settore.

L’edizione 2021, che ha avuto luogo a Mosca, in Russia, ha visto il trionfo assoluto del Perù. Le esperienze, il vissuto e le attrazioni che il Perù, tra i paesi sudamericani, ha da offrire a chiunque decida di avventurarsi nelle sue terre sono sorprendenti ed infinite. Ben sei erano state le categorie per le quali aveva ottenuto la candidatura, vincendo nella metà di queste.

In particolare, il Perù è risultato vincente nelle seguenti tre categorie:

Destinazione culinaria leader nel mondo (World’s Leading Culinary Destination 2021)

Destinazione culturale leader nel mondo (World’s Leading Cultural Destination 2021)

Attrazione turistica leader nel mondo (World’s Leading Tourist Attraction 2021)

La Cucina

Con il premio di Destinazione culinaria leader nel mondo, il Perù conferma la sua tradizione di eccellenza in cucina. È infatti il nono anno consecutivo che viene scelto come la miglior destinazione culinaria del pianeta. Un premio meritato, con un’offerta che spicca nel mondo, con sapori unici e preparazioni millenarie, alcune che hanno roigine in epoca precoloniale. Le arti culinarie peruviane sono in costante evoluzione e questo, sommato alla varietà dei piatti tradizionali, rende impossibile stabilire una lista completa dei suoi piatti rappresentativi: solo lungo la costa peruviana esistono più di 2500 differenti tipi di zuppe e 250 dolci tradizionali.

Foto di comunicacionesmpgi da Pixabay

Come non ricordare il Cebiche, un piatto ampiamente diffuso e dichiarato Patrimonio Culturale della Nazione dal governo peruviano. La ricetta base è la stessa in tutte le regioni: pesce a pezzetti, succo di lime, cipolla rossa, peperoncino e sale a piacere. I pesci utilizzati sono diversi e includono sia specie di acqua dolce che di acqua salata. O ancora il Lomo saltado, un piatto unico a base di carne di manzo (il termine spagnolo lomo indica il taglio che in Italia si chiama nodino o carré) tagliata a striscioline e saltata in padella assieme a cipolle e peperoni. Viene spesso usato il peperoncino giallo peruviano.

La Cultura

Avendo ricevuto il premio di Destinazione culturale leader nel mondo, si conferma che la ricchezza storica e l’eredità culturale che offre il Paese sudamericano è riconosciuto in tutto il pianeta. Non c’è un solo angolo del Perù dove non si respira cultura, divenendo così destinazione prediletta per gli amanti di popoli originari, turismo comunitario, storia e tradizione. Come dimenticare il prezioso patrimonio archeologico del Paese, una delle culle della civiltà dell’intera umanità. Inoltre, il territorio ospita una vivace e attiva vita culturale contemporanea, con musei e gallerie d’arte che mettono in mostra le eccellenze degli artisti locali.

Foto di Alex Phillc da Pixabay

Attrazione Turistica

A sua volta, il Santuario Storico di Machupicchu ha vinto il premio di Attrazione turistica leader nel mondo per la seconda volta consecutiva, dopo averlo già ricevuto nel 2019. È il santuario Inca che comprende complessi archeologici e una grande varietà di ecosistemi, una vera icona del turismo peruviano. Dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1983 è considerato una delle sette meraviglie del mondo moderno, Machupicchu è il sogno di molti viaggiatori. Questo magico Santuario Storico, testimonianza unica della civiltà Inca ed esempio di armonica interazione tra uomo e ambiente naturale, ha anche ottenuto recentemente un riconoscimento ambientale: la certificazione dalla Green Initiative come prima destinazione turistica al mondo a zero emissioni di carbonio.

Info utili per entrare in Perù

Potrebbero interessarti anche

Salar de Uyuni, il grande lago salato dell’altopiano boliviano

Dove il mondo finisce, il viaggio in Vespa in Patagonia in un libro

Panamericana, dall’Alaska fino alla Terra del Fuoco: sogni di viaggio

ALTRI ARTICOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Articoli

spot_img