venerdì, Gennaio 21, 2022
8.1 C
Roma
spot_img
spot_img
HomeEVENTI E INIZIATIVEGreen Growth Generation, crescere insieme nella direzione giusta

Green Growth Generation, crescere insieme nella direzione giusta

Green Growth Generation, una piattaforma partecipativa, un aggregatore di comunità per incentivare stili di vita sostenibili

Nasce Green Growth Generation, la piattaforma che vuole mettere insieme diverse sinergie virtuose con un obiettivo: il bene del pianeta e la concretizzazione delle transizione ecologica. Vediamo come

Green Growth Generation, potremmo definirlo un vero e proprio “acceleratore ecologico”. È ambizioso il progetto lanciato da Gabriella Esposito fondatrice della piattaforma che vuole far dialogare imprese, persone, istituzioni, comunicatori per la sostenibilità.

Un programma particolarmente interessante a cui anche noi di Scrittore In Viaggio abbiamo voluto dare senza esitazioni il nostro supporto perché la tutela del pianeta è la tutela della vita stessa.

Libertà è partecipazione, anche per Green Growth Generation

Contribuire alla salvaguardia del nostro Pianeta è di sicuro una delle sfide globali più grandi e difficili che ci troviamo a dover affrontare. Le giovani generazioni l’hanno capito: l’unico modo possibile per generare un impatto è agire subito, ma soprattutto agire insieme.

È proprio questa l’idea alla base di Green Growth Generation: la nuova piattaforma partecipativa che incentiva la transizione ecologica mettendo in connessione diverse comunità ecosostenibili, su scala internazionale.

Il progetto, frutto delle esperienze professionali e personali di Gabriella Esposito, vuole costruire un ecosistema di realtà che appartengono a comunità virtuose che possano dialogare tra loro e creare delle sinergie reali e concrete.

Pensare in modo globale per agire a livello locale

Green Growth Generation pensa in modo globale ma agisce a livello localeafferma Gabriella Esposito – Credo sia proprio questo il punto di forza di una piattaforma partecipativa. Il suo essere ibrida, nel pensiero e nell’azione, permette di raggiungere più realtà e contesti socio-culturali. Nello specifico, Green Growth Generation ha un doppio raggio d’azione – opera tra Libano e Italia – si avvale di collaboratori e professionisti in entrambi i paesi e ha in programma incontri e progetti sul campo oltre che digitali”.

L’obiettivo principale di Green Growth Generation è contribuire alla crescita di una generazione di ambasciatore di uno stile di vita sostenibile – nelle sue diverse declinazioni – che siano in grado di generare un impatto positivo per sé stessi e per gli altri. Green Growth Generation vuole responsabilizzare le comunità locali e renderle economicamente, socialmente e ambientalmente autonome e sostenibili.

Come responsabilizzare? Con un “acceleratore di comunità”

Come creare un incentivo a stili di vita sostenibili e resposabilizzare le comunità? Green Growth Generation punta alla realizzazione di un programma di Accelerazione di Comunità, basato su tre pilastri fondamentali, che rappresentano le modalità di scelta e categorizzazione delle comunità.

Questi cardini sono: politiche ambientali (cibo e agricoltura sostenibile), consumo equo e solidale (acqua, energia e consumo sostenibile) e formazione finalizzata allo sviluppo di competenze specifiche (attività educative, arte e cultura della sostenibilità).

Il programma si compone di step graduali, pensati appositamente per costruire percorsi personalizzati con le diverse realtà e permettere a ognuna di loro di realizzare attività e progetti in linea con gli interessi e le priorità della comunità a cui appartengono.

Un progetto sempre “in divenire”

Si parte da una prima valutazione dei bisogni e degli obiettivi dell’organizzazione per poi passare all’individuazione del progetto da co-sviluppare secondo il modello Green Growth Generation, fino alla proposta del piano di sviluppo e coordinamento di lungo periodo, con il supporto e il monitoraggio di un esperto di comunità.

Tutti possono partecipare e prendere parte alla “accelerazione sostenibile”: singoli individui che vogliono scoprire nuovi stimolanti progetti di comunità e farne parte; istituti, università, Organizzazioni No Profit (ONG) e start-up che lavorano nel campo della Sostenibilità, dell’Economia circolare e del Community empowerment ed espertƏ dei vari settori, in qualità di sostenitori delle attività di Green Growth Generation.

Per saperne di più, potete seguire il canale Instagram ufficiale (greengrowthgeneration) e visitare il sito: www.greengrowthgeneration.com.

ALTRI ARTICOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Articoli

spot_img