domenica, Maggio 22, 2022
25.9 C
Roma
spot_img
spot_img
HomeITINERARI E VIAGGIChamois, in Valle d'Aosta il paese a cui si arriva solo in...

Chamois, in Valle d’Aosta il paese a cui si arriva solo in funivia o a piedi

A Chamois, borgo alpino di epoca medievale in Valle d'Aosta, non ci sono automobili. Ci si arriva a piedi o in funivia

Siete in cerca di un posto dove “rifugiarvi”, un “nido d’aquila” senza automobili né movida? Sembra che Chamois, nella Valle del Cervino, riesca proprio a rispondere a queste esigenze

A Chamois, borgo alpino di epoca medievale in Valle d’Aosta, non ci sono automobili. Ci si arriva solo in funivia o a piedi, tramite mulattiera. Tra le sue stradine, tra le case in pietra e legno, tra fienili, fontanelle e antiche case rurali, immaginiamo che silenzio.

Chamois è il secondo comune più alto d’Italia, dopo Sestriere, in provincia di Torino e il primo per altitudine della regione Valle d’Aosta. Si erge dai suoi 1816 metri d’altezza e domina il panorama della Valtournenche.

In poche parole, il regno di una quiete inimmaginabile, un luogo “incantato” immerso nel verde e circondato dalle cime più maestose dell’arco alpino. Alcuni nomi? Cervino, Monte Rosa, Gran Paradiso.

Chamois, traffico zero

Ma non è solo l’altezza a rendere speciale questo paese alpino di 96 abitanti e 65 famiglie. Chamois è famoso per essere uno dei pochi comuni d’Italia a traffico zero: a quella “nicciana” altezza di solitaria immensità non trovano spazio automobili, autobus, motocicli.

Probabilmente l’unico paese al mondo senza la minima traccia di veicoli a motore e un bell’esempio di mobilità sostenibile. Solo a piedi o in bicicletta. Proprio per questa sua vocazione alla sostenibilità è stata denominata “Perla delle Alpi“. La località valdostana fa parte di una rete di località alpine che associano luoghi montani unici, la tutela del territorio e gli spostamenti senza l’utilizzo dell’automobile.

Meta ideale per le escursioni

Chamois è anche meta ideale per gli amanti del trekking. Offre, infatti, numerose passeggiate tra cui la più celebre è quella che consente di raggiungere (a piedi o in seggiovia) il Lago di Lod e l’omonima frazione a 2000 metri di altitudine con un panorama mozzafiato. Merita una vista anche la piccola e graziosa chiesa titolata a San Pantaleone, rimaneggiata più volte nel corso dei secoli.

Chamois, come arrivarci?

Chamois è l’unico paese della Valle d’Aosta raggiungibile solo in funivia oppure a piedi lungo un ampio sentiero, l’antica mulattiera. Si arriva in circa 2 ore, dopo uno slalom di 93 curve). Oppure da La Magdeleine a 1644 metri attraverso un sentiero in piano adatto a tutto, chiamato “percorso energia” (un’ora circa di cammino).

La funivia parte da Buisson, nel comune di Antey-Saint-André. La corsa dura pochi minuti ed effettua partenze continue dalle 7.00 alle 22.00 (è possibile trasportare anche biciclette).

ALTRI ARTICOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Ultimi Articoli